Finalmente uno studio commercialista a Miami per le aziende Italiane


Quando Massimo Magnani si è trasferito negli USA, nell’anno 1997, come responsabile della succursale americana di una società manifatturiera italiana, si ritrovò a dover superare numerose difficoltà, dovute alle differenze culturali e al modo di fare business, differenze che I tipici commercialisti americani non erano preparati ad affrontare.

“Negli USA, il commercialista è, spesso, solo colui che prepara la dichiarazione dei redditi” spiega Magnani, ”In Italia, il commercialista è la persona di fiducia dell’imprenditore. Colui il quale si prende cura di alcuni aspetti dell’azienda, fino ad essere considerate uno dei perni dell’azienda stessa.”

Avvalendosi di numerosi anni di esperienza come Direttore Generale, Direttore Amministrativo e Controller, il bolognese Magnani, ha recentemente dato vita a quello che può essere considerato il primo studio commercialista a Miami specializzato nel soddisfare i bisogni di imprese e investitori italiani che possono avvantaggiarsi della lunga esperienza dei membri dello studio.

“Quando un imprenditore arriva a Miami e vuole avviare una nuova azienda, bisogna considerare le diverse prospettive del nuovo progetto” dice Magnani.
“Per esempio, non è solo la differenza di regole del sistema tributario o delle norme di contabilità tra l’Italia e l’America. Bisogna anche considerare il divario culturale e il modo di fare business, che è completamente differente, e a questo va aggiunta la barriera linguistica.”

“ Mentre in Italia si punta più sul prodotto,  negli USA tutto si basa sul marketing e distribuzione. I Business Plan sono costruiti su esperienze che spesso sono completamente differenti da quelle acquisite in Italia.” Spiega Magnani. “L’interpretazione dei rendiconti finanziari, i tempi e i costi per l’avviamento di un’azienda sono a volte difficili da capire.”  Secondo Magnani “La maggior parte dei commercialisti americani, mancando di esperienze specifiche internazionali, non sanno di queste differenze e di conseguenza non sono preparati ad assistere le aziende italiane in maniera adeguata.”

Avendo lavorato come professionista in entrambi le nazioni, Magnani può essere considerato un collegamento naturale tra la realtà di una azienda italiana, che deve fare fronte alle difficoltà che scaturiscono dalle numerose differenze delle normative fiscali, societarie, gestionali ed amministrative e la realtà statunitense che non permette troppi errori sia in termini di costi che di tempi. L’azienda italiana, sia nel caso in cui stia cercando un nuovo commercialista o semplicemente un commercialista che comprenda le specifiche necessita’, trova nello studio Magnani dei professionisti con esperienza e preparati.

“ Molte aziende Italiane non sono conformi alle normative, di conseguenza rischiano pesanti multe.” asserisce Magnani  “Ci sono alcune situazioni di cui spesso l’imprenditore Italiano non è a conoscenza e Magnani CPA ha la risposta giusta per colmare tali lacune.”